Donne In Webcam
menu

Super_Giovane

star_bordermessage
Orientamento sessualeEterosessuale
Cosa mi rende diverso dagli altri uominiLa storia narra che un giorno di tanti anno fa, 40 su oer giu, mia mamma mi ha trovò in salotto all'improvviso. Ero appena nato ma già mi si riconosceva quella faccia da pirla  e quel pistulino che avrebbero condraddistinto la mia vita. Negli anni ho imparato a convivere con entrabme , la faccia non potevo cambiarla, il pistulno neppure, e con la curiosità di un giovane virgultò ne ho scoperto lo scarso potenziale. Nella preadolescenza ho guardato, toccato , sperimentato, e si posso dirlo in quegli anni ho fatto l'amore tantissime volte: in cucina, in bangno, sul letto, sotto il letto, di giorno, di notte, la mattina , la sera , con amore , affetto, dedizione, anche piu volte al giorno, sempre da solo.Negli anni 90 ho poi abbracciato con tutto me stesso la filosofia del "loser", del rocker "grunge" e controverso, e ho scoperto che bastava dimostrarsi afflitti mentre si sentiva "creep" per diventare polo di attrazione per il mondo femminile. La cosa mi ha dato un grandissimo successo, il problema fu che il successo mi rese felice e rendendomi felice mi tolse l'alone di tristezza e così le ragazze mi mollarono rendendomi triste e cosi in un circolo vizioso che mi ha reso quantomeno schizzofrenico ma mi ha permesso di brevettare il motore ad energia onanistica. Decisi allora di abbracciare una chitarra e dedicarmi al cantautore, mi dicevano "Vai ad una festa, suoni la chitarra, ciuli le ragazze", io andavo alla festa suonavo la chitarra e gli altri si ciulavano le ragazze. Capitò un giorno che riuscii a limonare con una ragazza, mi ricordo quel giorno come fosse oggi, mi ciularono la chitarra.Ho cercato me stesso in India ma sono ingrassato di 10 chili a causa da un  piadinaro flashato da Bersani che si era insedieato davanti al mio B&b.Ho cercato di aprire la mente con i funghetti in Messico ma poi non avendo i soldi mi sono fermato in Valdossola a mangiare porcini e anche li misi su qualche chilo.Poi una notte alla quattro del matitno, tra l'angoscia e un po di vino, capii di non esser un fallito qualunque, di essere un grande, il migliore, il piu importante dei mediocri, e in un cazzo di mondo dove tutti sono eccelsi da allora mi crogiuolo nel mio splendente dilettantismo. Ho raccolto tutti i miei pensieri in un libro ma poi dopo il primo capitolo il correttore di bozze si è suicidato in maniera truce ascoltando tutta la discografia di Gigi D'Alessio e così ho rinunciato anche li al mio progetto, peccato perchè il secondo capitolo avrebbe parlato di quella volta con il gelato, la frusta e la capra tibetana ma questa è un altra storia.  Ma poi alla fine chi sono ? Bah forse un 40 enne che trolla la vita , forse avrei dovuto fare il professore, di quelli ribelli, giovanili, affascinanti e trasandati ma ciò che so io non è certo una cosa da imparare.
Cosa mi fa impazzire quando faccio sessoVorrei un mondo di serentià per tutti. Che dite ? Bella fantasia? piu figa per tutti? Meno cetrioli nei panini dei fast food? Mah no forse pensando al mondo che vorrei penserei a "Io Sto bene" dei cccp come inno nazionale, pena di morte ai trapper e chiusura di tutti locali latino americano, ricettacolo di culi sbandanti nel compulsivo nulla. Sogno un parco divertimento per anziani con finte poste, finti supermercato, e l'attrazione 3d "Vivi il cantiere della tour eiffel". Vorrei sentirmi a mio agio nelle vesti di un romantico  dicendo "i tuoi occhi sono il lieve sottonofdo del film della mia felicità".Vorrei trovare la forza di non scoppiare a ridere chiedendo ad una donna se gli scappa la caccaVorrei aver  una fantasia, una perversione, che riguardi le uova, le capre tibetane, i bengala e le tigri del bengala e invece no, sono tristemente normale, tristemente inquadrato nel pensiero che il sesso è solo la C che manca in toscana alla parola Fi'a. Vorrei avere un pene di 40 cm, come tutti quanti qui dentro.Vorrei avere la classe di Lebowsky la strafottenza di Richard Ashcroft e la vifilità di Luca Giurato.Vorrei un alluce che possa dire "io Valgo".Vorrei non aver un Cuore anoressico e un pensiero bulimico e dislessico. Vorrei dover mettere un berretto da baseball per non ingravidare donne. Vorrei che dopo tanti anni il mugnaio bianco riuscisse ad incontrare Clementina urlando "ora prendi il biscottone". Vorrei vedere menti angosciate e pensanti, vorrei vedere tutti urlare , sputare, criticare,smettendola di godere dei propri viva: viva la figa, viva il sesso,  viva i soldi, viva il pelo, viva la patria, viva le tette, viva il calcio, viva il cibo, viva i social,  viva il telefono, viva il brasasto al barolo, viva il pissing, lo scatting, lo sbruffing, lo schertinhh, il linving, il live, la vita, evviva la vita anche se vivi si muore. Forse vorrei solo un pensiero superficiale che renda la pelle splendida perchè non ci si perda in questo blu dipinto di merda.